Gillette Bobo Summer Cup Padel Tour 2022: 117.000 volte grazie a tutti! 8 Luglio 2022

Gillette Bobo Summer Cup

 

Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia da Covid19, Fondazione Heal e Christian Vieri hanno rinnovato il proprio sodalizio per una nuova edizione della Gillette Bobo Summer Cup. Un rapporto di amicizia e fiducia reciproco nato nel 2018 grazie al prezioso aiuto di Bernardo Corradi che ha fatto sì che si creasse una connessione tra Christian e Fondazione Heal, allora ancora nota come Heal Onlus. Un rapporto che da allora non si è mai interrotto.

La figura di Christian Vieri si conferma, per Heal, un esempio di perseveranza, professionalità, tenacia e spirito solidale. Grazie alla sua generosità negli anni scorsi si è riusciti a raccogliere fondi indispensabili a finanziare la ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico. L’edizione 2022, nella nuova versione Padel Tour, conferma il gran successo di una formula che funziona: nelle tre tappe di quest’anno, rispettivamente a Viareggio (10-12 giugno), Civitanova Marche (17-19 giugno) e Jesolo (1-3 luglio), siamo riusciti a raccogliere un totale di 117.000,00 euro di cui già 50.000,00 euro sono stati stanziati per progetti di ricerca.

Una somma frutto del ricavato della vendita dei ticket – per assistere allo spettacolo del sabato e della domenica, all’interno della Fonzies Arena, appositamente allestita per l’occasione con una capienza da 1500 posti – di una parte del costo delle tre charity dinner e rispettive aste di beneficenza a favore della nostra Fondazione. Ultime ma non meno importanti, meritano una speciale menzione anche le donazioni volontarie emesse a nostro favore.

Nello specifico, nel corso della prima tappa che si è tenuta a Viareggio, siamo riusciti a raccogliere un totale di circa 47.000,00 euro, di cui 25.000,00 euro con la sola asta di beneficenza presso il ristorante Principino.

Poi è stata la volta della seconda tappa, quella marchigiana. A colpi di pedale, sul nostro risciò d’eccezione, abbiamo percorso il lungomare e le vie del centro di Civitanova Marche, incontrando centinaia di volti e l’affetto del pubblico non è mai mancato.

In ultimo, è stata la volta di Jesolo, ormai meta consolidata al pari di quella marchigiana della Bobo Summer Cup. Il solleone non ha scalfito la voglia di divertirsi del pubblico della costiera veneta che, come per gli altri anni, ha risposto ‘presente’ riempiendo la Fonzies Arena nella due giorni di sport in programma sul lungomare Sophia Loren, all’altezza di Piazza Brescia.

Vorremmo ringraziare in particolar modo Gillette Italia per la generosa donazione di 15.000,00 euro a favore della nostra Fondazione nel corso della terza e ultima charity dinner presso il ristorante TerrazzaMare di Jesolo.

Molti gli ospiti che hanno percorso assieme a noi questo speciale Tour su alcune delle principali spiagge italiane. In primis i fedeli amici della Bobo Tv, Nicola Ventola, Lele Adani e Antonio Cassano, veri campioni di sport e di solidarietà, nonché sinceri amici della Fondazione Heal.

Ma non dobbiamo dimenticare gli altri campioni che hanno calcato il terreno di gioco nelle varie tappe di questa edizione 2022: Alessandro Matri, Giampaolo Pazzini, Cristian Brocchi, Bernardo Corradi, Nicola Amoruso, Giuseppe Bellusci, Cristian Zaccardo, Dario Marcolin, Massimo Paganin e Fabio Galante. A loro va il nostro sentito ringraziamento per aver sposato la nostra causa che supporta medici e ricercatori impegnati nella lotta contro i tumori cerebrali in età pediatrica.

Il nostro ringraziamento va all’organizzazione, a Andrea Guidi, Silvio Buratti, Gianluca Voulaz e tutta la macchina organizzativa, ma anche a tutti i partecipanti alle aste di beneficenza senza i quali non saremmo riusciti a raggiungere questo meraviglioso risultato di 117.000,00 euro di fondi raccolti.

Vorremmo ringraziare le amministrazioni locali del comune di Viareggio, Civitanova Marche e Jesolo che ci hanno accolto e fatto sentire a casa. In ultimo, un grazie a tutto il pubblico che ha infiammato l’arena in questo inizio di estate 2022. È stato tutto davvero speciale. Ci vediamo l’anno prossimo!