il mondo del motorsport
a sostegno di fondazione heal e del progetto astro-nets

Da un anno, Fondazione Heal ha trovato nel mondo del Motorsport un partner solidale entusiasta e collaborativo. Un universo ricco di sfaccettature diverse, in cui la solidarietà si incastra alla perfezione; in cui abituati a correre, si corre insieme verso un unico grande obiettivo.

ACCELERIAMO IL FUTURO DELLA NEUROCHIRURGIA

 

Il progetto ASTRO-NETS, realizzato in collaborazione con l’Istituto Neurologico ‘Carlo Besta’ di Milano, la PMI Deep Blue e la Scuola di specializzazione in Neurochirurgia dell’Università di Milano, intende formare i neurochirurghi di domani attraverso le best practice dell’addestramento aerospaziale.

Il progetto mira a promuovere nuovi percorsi di formazione in neurochirurgia, offrendo soluzioni innovative di interesse globale.

COSA HANNO IN COMUNE ASTRONAUTI, NEUROCHIRURGHI…

 

In entrambe le professioni, oltre alle competenze tecniche, sono richieste competenze alternative, le cosiddette soft skills, che fanno la differenza tanto in una missione spaziale quanto in un’operazione neurochirurgica.

I corsi di formazione punteranno a rafforzare queste soft skills, attraverso alcuni elementi chiave come addestramento in ambienti ad alto rischio, gestione della paura, simulazione e tecnologie avanzate, adattamento a situazioni impreviste e team working.

…E MOTOSPORTIVI?

 

Apparentemente queste professioni non hanno nulla in comune, ma basta guardare oltre la superficie per scoprire che, invece, si assomigliano. La difficoltà nell’eseguire movimenti agili ma estremamente precisi contraddistingue il Motorsport, sia dal punto di vista dello spostamento del centro di massa che della traiettoria da ricreare in pista.

I piloti sono sottoposti a estesi periodi di performance, in cui devono mantenere la mente lucida e il controllo su ogni loro piccola azione. Sono sottoposti a stress termico e a ripetuti carichi gravitazionali, forze centrifughe e centripete. La sicurezza e il controllo, sia fisico che mentale, si matura con l’esercitazione, l’addestramento e la simulazione. Proprio come avviene per gli astronauti e i neurochirurghi.

IL DOTT. ALESSANDRO PERIN E L’ASTRONAUTA PAOLO NESPOLI 

Nespoli e perin

Fondazione Heal e gli eventi del Motorsport

Fondazione Heal è stata coinvolta come charity partner in diversi eventi appartenenti al mondo delle due ruote, stringendo un legame sempre più profondo all’insegna della solidarietà.

.

EVENTI IN PROGRAMMA

1000 SASSI

Un evento di moto turismo adventouring non competitivo, autorizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana, che si svolgerà dal 23 al 26 Maggio 2024 sulle strade sterrate più belle e panoramiche dell’Umbria e del Lazio.

Nell’ambito dell’evento, Fondazione Heal parteciperà con un proprio stand.

VESPEGGIANDO CON VESPINA

Dal 6 luglio al 15 agosto 2024, Giuseppina Serra e Mauro Tresoldi, in sella alle loro vespe, si lanceranno in una pazzesca sfida su due ruote. 12.000 kilometri e 15 Nazioni da attraversare. Meta finale? Capo Nord! Il tutto in sella alle due Vespa d’epoca: una Rally 200 del 1974 e una PX 125 E arcobaleno del 1985.

L’intero tour avrà come scopo la sensibilizzazione e la raccolta fondi anche a favore di progetti realizzati dalla Fondazione Heal a sostegno della ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico e nelle patologie complesse.

In vespa a capo nord

LESSINIA ADVENTOUR

Il 22 e 23 giugno ci sarà la IV edizione del “Tour Avventura” di Lessinia, che include diverse attività per gli amanti delle due ruote e sfide emozionanti. Charity Partner dell’evento: Fondazione Heal.

ALTOPIANO KAVALKAARAN

Il 6 e il 7 luglio, con partenza e arrivo a Enego (VI), saranno due giornate dedicate alle enduro vintage, con diverse tappe off road immerse nei maestosi sterrati dell’Altopiano di Asiago.

Fondazione Heal parteciperà come charity partner dell’evento.

Altri eventi Motorsport

TROFEO SCRAMBLER E MAXIENDURO 2024

EVENTI PASSATI

 

Fondazione Heal è stata coinvolta come charity partner in diversi eventi appartenenti al mondo delle due ruote, stringendo un legame sempre più profondo all’insegna della solidarietà.

AL CIRCUITO DI MISANO E MUGELLO CON LCR HONDA TEAM

Grazie alla generosità di Fabio Alberti, manager LCR Honda Team, e di tutta la sua squadra, Fondazione Heal ha vissuto in prima persona le corse al circuito di Misano e Mugello nel Motomondiale 2023.

Alcuni giovani pazienti in cura presso i reparti pediatrici del Policlinico ‘A. Gemelli’ di Roma hanno potuto interfacciarsi con i piloti e lo staff dei circuiti, scattando foto degli eventi proprio come veri reporter.

FONDAZIONE HEAL AL MOTOR BIKE EXPO 2024

Scelta come charity partner del Motor Club SS Sempione 33, Fondazione Heal ha avuto l’onore di partecipare al Motor Bike Expo, la manifestazione fieristica internazionale dedicata alla moto, stringendo nuovi legami e collaborazioni solidali.

motor bike expo

HOT MOTOR’S WEEK

Dal 3 al 5 maggio 2024 si è tenuta l’Hot Motor’s Week, il motoraduno dedicato al mondo delle automotive a 360° e non solo. Fondazione Heal è stata charity partner dell’evento e una parte del ricavato andrà a sostenere il progetto ASTRO-NETS per la formazione delle nuove leve della neurochirurgia.

Qui alcuni scatti e momenti divertenti della manifestazione.

ANCHE TU VUOI SOSTENERE IL PROGETTO ASTRO-NETS?

 

Puoi farlo nel modo che preferisci, secondo le tue esigenze.

Sai cosa si prova a essere un sostenitore della ricerca scientifica?

Dona e scoprilo insieme a noi.

Diventa un Donatore ricorrente

e fai germogliare il seme della ricerca scientifica.

GET IN TOUCH

Hai bisogno di qualche informazione in più sul trasporto solidale, sulle nostre iniziative, oppure sui prodotti dello shop online?
Aspettiamo volentieri un tuo messaggio! I ragazzi della Fondazione ti risponderanno al più presto




    Newsletter

    Rimani aggiornato

    Su tutte le nostre iniziative.