alimentiamo la fiamma della conoscenza
perchè senza di essa non c’è speranza di una cura

Attività di ricerca

 

È fondamentale che la ricerca continui ad andare avanti, perché solo in questo modo è possibile trovare le risposte giuste a tante domande ancora in sospeso.

Per questo motivo, Fondazione Heal rinnova costantemente il sostegno alla ricerca in laboratorio condotta dall’equipe di medici e biologi dell’Ospedale pediatrico “Bambino Gesù” attraverso il finanziamento di diversi progetti:

PROFILI DI METILAZIONE

 

Un’accurata diagnosi patologica e molecolare è fondamentale per l’identificazione del trattamento ottimale dei pazienti, nell’ottica della medicina personalizzata.

 

Una nuova tecnica si è affacciata nel panorama diagnostico dei tumori del sistema nervoso centrale. Questa tecnica, denominata profilo di metilazione, si integra alle altre indagini diagnostiche. Studiare la metilazione del DNA nelle cellule di un tumore cerebrale ha quindi l’obiettivo di creare una sorta di carta d’identità del tumore. La somma di tutte queste carte d’identità permette di identificare gruppi di tumore, uguali tra di loro e con le stesse caratteristiche.

 

Ad oggi, Fondazione Heal ha stanziato 191.000 euro per i profili di metilazione.

APPROCCIO TERAPEUTICO PER I DIPG/DMG H3K27M MUTATI

 

Grazie al contributo di Fondazione Heal, i laboratori di ricerca dell’Unità di Neuro-oncologia, si sono potuti avvalere di una libreria di 1500 farmaci, in parte approvati dalla FDA e in parte sperimentali. Mediante l’utilizzo di questi farmaci e utilizzando linee cellulari primarie derivate da pazienti affetti da DIPG/DMG, è stato possibile identificare potenziali inibitori, che in combinazione con le cellule CAR T-cell, dimostrano un potente effetto antitumorale in vitro.

LABORATORIO NEURO-ONCOLOGICO RICERCA SUL MEDULLOBLASTOMA

 

L’obiettivo del progetto è quello di indagare l’espressione e la funzione di una via di risposta allo stress cellulare nelle cellule staminali isolate dal medulloblastoma (MB), il tumore solido maligno più comune in età pediatrica. I risultati del progetto mettono in luce i meccanismi di progressione del MB e identificano nuove strategie terapeutiche specifiche da traslare nella pratica clinica.

Con Gentilezza e coraggio

Un corto pieno di speranza

L’incontro dei due protagonisti animati con il piccolo alberello inizia un viaggio di cura e connessione. Nonostante la separazione fisica, il filo verde tiene vivo il legame. E attraverso il contributo di persone che si uniscono per condividere le proprie esperienze, l’albero fiorisce in una varietà di colori, rappresentando la bellezza delle differenze unite. E donando un futuro pieno di speranza.

Macchinari e borse di ricerca

 

La ricerca, si sa, ha sempre bisogno anche e soprattutto di macchinari e strumentazioni di ultima generazione che possano supportare l’attività degli scienziati che abitano i laboratori degli istituti di cura.

Quegli stessi ricercatori che cerchiamo di supportare anche finanziando loro borse di ricerca.

TISSEU COLLECTOR

La cura efficace ai tumori cerebrali in età pediatrica prevede un approccio multidisciplinare.

Non è scontato riuscire a trovare le figure professionali in grado di portare avanti l’attività di ricerca. Ecco perché Fondazione Heal ha stanziato fondi per una borsa di ricerca per la figura del Tisseu Collector.

Quest’ultimo è responsabile della catalogazione e conservazione dei vari campioni all’interno del laboratorio. Inoltre, è responsabile anche del processamento primario dei campioni, che includono tra gli altri, l’estrazione di DNA e RNA per le analisi molecolari effettuate e criopreservazione dei campioni tumorali per la biobanca dell’Unità di Neuro-oncologia.

HYPERION

Nel 2020, Fondazione Heal ha donato all’Ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma l’HYPERION, uno strumento fondamentale per l’analisi delle proteine.

Un enorme traguardo, che ha permesso all’equipe di ricercatori di avvalersi di una tecnologia all’avanguardia, l’unica sul territorio italiano, in grado di aprire la strada a nuovi metodi di analisi per lo studio dei DIPG e darci delle indicazioni su come il tumore risponde a certi trattamenti.

Articoli scientifici

 

Nel progresso della ricerca scientifica sui tumori pediatrici infantili c’è anche il contributo di Fondazione Heal.

MDPI_LOGO
sciencedirect
frontiers

PARTNER DELLA RICERCA

FONDAZIONE BAMBINO GESÙ

La Fondazione Bambino Gesù è un ente senza scopo di lucro, istituita nel 1996 da Papa Giovanni Paolo II, con il fine di accompagnare e sostenere l’impegno dei medici, dei ricercatori, degli operatori sanitari dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, fondato nel 1869 e oggi Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.), punto di riferimento nazionale e internazionale per la per la salute di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi, la Fondazione, tra le varie, promuove e sostiene le l’attività di ricerca scientifica, l’istituzione e lo svolgimento di corsi di formazione professionale e di attività integrative scolastiche e ricreative, in favore dei bambini in condizione di svantaggio; fornisce aiuto e sostegno in ambito sanitario ai Paesi in via di sviluppo e potenzia, a livello logistico, strutturale e tecnologico, l’attività assistenziale in favore dei bambini che versano in condizioni di svantaggio a livello fisico e psichico.

OSPEDALE PEDIATRICO BAMBINO GESÙ

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù nasce a Roma nel 1869 ed è il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa ed è un punto di riferimento per la salute di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Dal 1985 ha il riconoscimento come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), affiancando all’assistenza medica un’intensa attività di ricerca.

L’assistenza sanitaria è articolata su 6 poli di ricovero e cura: la sede del Gianicolo, la sede di San Paolo Fuori le Mura e quella di Viale Baldelli a Roma; le sedi di Palidoro e Santa Marinella, sul litorale laziale, a cui si è aggiunta quest’anno quella di Passoscuro, dedicata alle cure palliative pediatriche, per un totale di 627 posti letto.

Articoli e news sulla ricerca

 

Oltre agli articoli scientifici c’è una lunga serie di articoli che menzionano il nostro contributo alla ricerca.

fondazione bambino gesù
sanità24
Bambino-gesu

Sostieni questi progetti

Vuoi sostenere insieme a noi un progetto di ricerca? Scegli uno dei metodi di donazione a Fondazione Heal.

La ricerca ha sempre bisogno di te.

Sai cosa si prova a essere un sostenitore della ricerca scientifica?

Dona e scoprilo insieme a noi.

Diventa un Donatore ricorrente

e fai germogliare il seme della ricerca scientifica.

GET IN TOUCH

Hai bisogno di qualche informazione in più sul trasporto solidale, sulle nostre iniziative, oppure sui prodotti dello shop online?
Aspettiamo volentieri un tuo messaggio! I ragazzi della Fondazione ti risponderanno al più presto




    Newsletter

    Rimani aggiornato

    Su tutte le nostre iniziative.