Convegno Brno 28-29 Gennaio 2019

Convegno Brno 28-29 Gennaio 2019

I fondi di Associazione Heal per la ricerca sono finalizzati a formare ed informare la nostra equipe medica per un solo scopo: la cura.

Negli ultimi mesi parte del nostro staff medico ha partecipato ad importanti convegni per lo sviluppo della ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico.
Il 28 ed il 29 gennaio si sono svolti a Brno, in Repubblica Ceca, due importanti cicli di incontri parte dell’appuntamento invernale del SIOPE HGG/DIPG ovvero il meeting del gruppo di lavoro della Società Europea Oncologica Pediatrica.
L’argomento principale trattato riguardava i gliomi pediatrici di alto grado ( phGG) per i quali ad oggi purtroppo non sono state ancora trovare cure efficaci. L’obiettivo saliente dei convegni è stato appunto quello di tradurre in nuove strategie terapeutiche gli studi e le ricerche fin ora effettuate.
Il convegno si è sviluppato in due giornate, una dedicata alla parte clinica, l’altra alla ricerca.
Durante la prima giornata sono stati approfonditi protocolli clinici aperti in Europa che utilizzano diverse tecniche terapeutiche sui pazienti affetti da tumori del sistema nervoso centrale e sono stati fissati alcuni punti fondamentali per lo sviluppo della ricerca come:
-revisionare la classificazione dei tumori del sistema nervoso centrale;
– aprire nuovi studi multicentrici per le forme più rare di tumore cerebrale pediatrico.
La seconda giornata invece è stata interamente dedicata alla ricerca; tra i vari argomenti sono stati approfonditi quelli riguardanti i nuovi modelli cellulari per l’identificazione ed i test sui tumori cerebrali infantili che sono fondamentali per individuare e localizzare il tumore.
Si è discusso poi riguardo nuove tecniche finalizzate a supervisionare e seguire l’andamento della malattia come l’utilizzo di biopsie liquide per monitorare il tumore;
infine, per quanto riguarda i trattamenti medici utilizzati, i ricercatori hanno approfondito l’utilizzo delle nanotecnologie per la somministrazione dei farmaci, si tratta di tecniche molto innovative e poco invasive per il paziente che permettono allo stesso tempo risultati molto efficaci.
Tra i dati rilevanti riportati durante il convegno ci sono stati alcuni punti sollevati dai membri della nostra equipe medica che hanno contribuito allo sviluppo di nuove ricerche; alcuni dati si riferivano alla parte clinica, come l’esperienza chirurgica dei nostri medici legata alle tecniche utilizzare nel nostro ospedale; altri dati invece si riferivano alla ricerca, ovvero i due progetti presentati dal nostro team:
– lo studio delle cellule tumorali phGG che ha rilevato la comunicazione di tali cellule con l’ambiente cerebrale circostante;
– lo studio della diversità intertumorale ed intratumorale del phGG/ DIPG al livello proteico.

Questo ciclo di convegni dunque è stato fondamentale per i nostri medici perché ha permesso loro di entrare a far parte di un network internazionale di esperti in Neuro oncologia pediatrica dediti ad importanti studi europei per approfondire la comprensione della biologia dei tumori stessi ed ha accresciuto le loro conoscenze mediche al fine di migliorare il più possibile le cure dei tumori cerebrali infantili.
Il sostegno dato dalla nostra Associazione e soprattutto dal contributo dei nostri sostenitori è stato essenziale.

ULTIMI ARTICOLI

Sostieni HEAL

Fai una donazione
IBAN CONTO CORRENTE BANCARIO
IT36F0537274470000011003713

Sostieni Heal
2019-02-27T10:22:08+01:00