Road To HEALiade/Ride4Hope diventa challenge

A causa del nuovo Dpcm l’evento previsto per il 31 ottobre,
Road to HEALiade/Ride4Hope cambia e diventa challenge!
Nel video Simone vi spiega come💡🚴‍♂️🚴‍♀️💡
Pedala anche tu per la ricerca!🧡💚
#progettoheal #fondazioneheal #cancerresearch #healiade #healiaderide4hope #healiaderide4hope2021 #roadtohealiadechallenge #roadtohealiaderide4hope




Road to HEALiade/Ride4Hope

Road to HEALiade/Ride4Hope
COSA E’. COME PARTECIPARE. LINK UTILI.PERCORSO
🧡🚲31 Ottobre 2020. 🚲💚
Road to HEALiade/Ride4Hope 
Ciclotour solidale per la ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico.
Isola del Liri . Sora . Broccostella . Posta Fibreno . Vicalvi . Alvito . San Donato
Preparando l’incredibile edizione 2021 dell’ HEALiade/Ride4Hope che ci vedrà in giugno percorrere circa 2000 km per la ricerca in campo neuro.oncologico pediatrico, e in occasione dell’International Brain Tumour Awareness Week promossa dall’ International Brain Tumour Alliance che quest’anno cade nella settimana dal 24 al 31 ottobre, inauguriamo nel nostro bellissimo territorio il format “Road to HEALiade/Ride4Hope 2021”.
“Road to HEALiade/Ride4Hope 2021” sarà composto da una serie di eventi di preparazione al grande ciclotour previsto per giugno, quindi percorso di allenamento ma anche giornata di sensibilizzazione e raccolta fondi.
Tutti potranno partecipare, con i loro tempi e percorrendo anche solo parte del percorso, acquistando un pettorale e seguendo il percorso prescelto.
Tutto il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto in favore della Ricerca in Campo Neuro-Oncologico Pediatrico.
Pedala con noi verso HEALiade/Ride4Hope 2021!
per informazioni: 0776.1541067
info@progettoheal.com

N.B. L’evento sarà realizzato seguendo tutte le normative previste dalle limitazioni anti COVID19.

COSA E’ Road to HEALiade/Ride4Hope
Un Ciclotour solidale per la ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico.
Un percorso in bici attraverso 7 paesi del nostro bellissimo territorio, Isola del Liri, Sora, Broccostella, Posta Fibreno, Vicalvi, Alvito e San Donato.
Una campagna di sensibilizzazione sull’importanza della ricerca scientifica in campo oncologico pediatrico.
Una raccolta fondi per la ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico.

COME PARTECIPARE
Per partecipare a Road to HEALiade/Ride4Hope 2021 segui il link ed acquista il tuo pettorale!
La Ricerca ha sempre bisogno di te!
https://shop.progettoheal.com/collections/accessori/products/pettorale-healiade


N.B. Il pettorale può essere ritirato presso la sede di Fondazione HEAL in Via Lungoliri Cavour 25 a Sora, o potrà esserti recapitato per posta.
Puoi scegliere se percorrere tutte le tappe o anche solo una partendo dalla città che preferisci lungo il percorso.

PERCORSO:
  • Isola del Liri Partenza ore 10,30 da Piazza XX Settembre, Palazzo Comunale
  • Sora, Piazza Mayer Ross
  • Broccostella, Piazza Municipio, Palazzo Comunale
  • Posta Fibreno, Lungo Lago
  • Vicalvi, Belvedere (Sotto il Castello)
  • Alvito, Via Marconi, Palazzo Comunale
  • San Donato, Piazza Libertà, Palazzo Comunale




HEALiade – Ride4Hope – I NOSTRI TESTIMONIAL

Ecco a voi gli straordinari testimonial della nostra avventura epica e solidale!

Nicola Ventola

Marta Zoffoli

Caparezza

Lino Guanciale

Enrico Brignano

Piotta

Simone Perrotta

Vittorio Brumotti

Elena Santarelli

Diego Galeri

Michele Riondino

Lele Spedicato

Joan Mir e Alex Rins – Team Suzuki Ecstar




TAP-IN & CHRISTIAN VIERI PER FONDAZIONE HEAL

 

BoboSummerWear 4 Heal!
Abbiamo deciso di vivere questa estate 2020 all’insegna dell’abbigliamento sportivo e della solidarietà! Pertanto, comunichiamo che sono ufficialmente disponibili gli straordinari articoli firmati TAP-IN & CHRISTIAN VIERI!

Il sodalizio tra il brand italiano e il grande campione accompagnerà i momenti più caldi della vostra estate ormai alle porte!

Una coloratissima ed unica collezione di articoli sportivi in una limited run che si svilupperà per l’intero periodo estivo e che potrete acquistare online collegandovi al link seguente: https://www.tap-in.it/it/shop/

Vi invitiamo caldamente ad acquistare i prodotti presenti nello shop online indicatovi dato che, una volta terminati, gli articoli (disponibili in numero limitatissimo) saranno irripetibili!

Ricordiamo, inoltre, che l’intero incasso della campagna solidale TAP-IN & CHRISTIAN VIERI verrà interamente devoluto alla nostra causa per la campagna a sostegno del programma di neuro-riabilitazione per i bambini colpiti da tumore del sistema nervoso centrale seguiti dall’equipe neuro-oncologica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Il grande amore di Christian Vieri per le nostre attività solidali accompagna ormai da anni, con gentilezza e coraggio, il cammino di sostegno alla ricerca in campo neuro-oncologico pediatrico! Rivolgiamo, quindi, un ringraziamento davvero speciale a tutti quegli animi gentili che hanno reso possibile questo nuovo ed importante traguardo per la nostra Fondazione!

🌍🌎🌏

TAP-IN & CHRISTIAN VIERI FOR HEAL FOUNDATION

BoboSummerWear 4 Heal!

We decided to live this summer 2020 in the name of sportswear and solidarity! Therefore, we inform you that the extraordinary sportswear designed by TAP-IN & CHRISTIAN VIERI are officially available!

The partnership between the Italian brand and the great champion will go with you during the hottest moments of your summer that is just around the corner!

A colorful and unique collection of limited edition sportswear that you can buy online by clicking the following link: https://www.tap-in.it/it/shop/

We warmly invite you to purchase the activewear because once finished, the articles (available in very limited numbers) will be unrepeatable!

We remind you that the entire proceeds of the TAP-IN & CHRISTIAN VIERI solidarity campaign will be entirely donated to our cause for the campaign in support of the neuro-rehabilitation program for children affected by central nervous system tumors treated by the neuro-oncological team at  Bambino Gesù Children’s Hospital in Rome.

Christian Vieri’s great love for our solidarity activities has for years, accompanied with kindness and courage, supported the path for research in the pediatric neuro-oncology field! We therefore address a very special thank you to all those kind souls who made this new and important milestone possible for our Foundation!




MAGGIO 2020 – È NATA FONDAZIONE HEAL

In una primavera calda e di memorabile portata epocale, annunciamo ufficialmente la nascita della FONDAZIONE HEAL, realtà che supporta e finanzia progetti di ricerca a sostegno della cura dei tumori cerebrali in età pediatrica.

Obiettivo principale della Fondazione è finanziare il sapere scientifico in campo neuro-oncologico pediatrico affinché si possano assicurare, a tanti piccoli pazienti, cure concrete dei tumori cerebrali infantili che, pur essendo patologie rare, rappresentano i tumori solidi più frequenti in età pediatrica.

L’impegno della Fondazione Heal – suffragato da eventi, collaborazioni con enti, associazioni e rappresentanti del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura – crea una rete di interconnessioni solidali che si propongono di supportare, finanziare, formare e diffondere il lavoro dei nostri ricercatori appartenenti a staff medici di prim’ordine, attraverso azioni di investimento economico in strumenti di pura ricerca quali: master di alta formazione e specializzazione, borse di studio e di ricerca, progetti di aggiornamento scientifico, attività di ricerca all’estero ed in Italia, acquisto di macchinari all’avanguardia in campo sia diagnostico sia chirurgico.

Il lavoro della Fondazione viene costantemente supportato e sostenuto da importanti testimonial di rilievo e, in modo particolare, dalla nostra madrina Elena Santarelli attraverso un profondo lavoro di divulgazione che si traghetta dal mondo dei media e dello spettacolo, all’universo prettamente ospedaliero.

Passo dopo passo, come le gocce di pioggia che scalfiscono la roccia con tempo e pazienza, siamo arrivati ad un importante traguardo per la nostra realtà solidale. Credere in un grande progetto significa lottare, resistere, contrastare venti e tempeste perché la luce della ricerca non ha mai smesso di brillare, anche dietro le nubi. Oggi, in questo Maggio 2020, possiamo puntare lo sguardo su tutto ciò che è stato creato in questi anni! Oggi, finalmente e grazie all’impegno di tutti coloro che non hanno mai smesso di lottare assieme a noi, possiamo guardare la luce che illumina l’intero cammino della FONDAZIONE HEAL.

Un grazie speciale a chi, con gentilezza e coraggio, ha contribuito a rendere possibile questo straordinario risultato!   

 

🌍🌎🌏

MAY 2020 – THE HEAL FOUNDATION IS BORN

In a hot and epoch-making Spring, we officially announce the birth of the HEAL FOUNDATION, a reality that supports and finances research projects for the treatment of brain tumors in children.

The mission of the Foundation is to finance scientific research in the pediatric neuro-oncology field so that we can ensure for many young patients, effective treatments for childhood brain tumors. Although rare, they represent the most frequent solid tumors in the pediatric age.

The commitment of the Heal Foundation is supported by events, campaigns, and collaborations with institutions, associations and representatives in the worlds of entertainment and sports, which creates a strong solidarity network that aims to support, finance, train and share the work of our researchers, belonging to first-rate medical team. These financial investments are used as pure research tools for advanced training and specialized masters, scholarships, new scientific projects, and research activities in Italy and abroad.

The Foundation’s work is constantly supported by prominent testimonials, in particular by our godmother, Elena Santarelli, through her profound work in spreading our messages and mission to the media and entertainment world.

Step by step, like the raindrops that slowly drip a rock with time and patience, we have reached an important milestone in our work. Believing in a great project means fighting and resisting the winds and storms that come our way, because research’s light has never stopped shining, even behind the clouds.

Today, in this May 2020, we can focus our gaze on everything that has been created in these years!  Today, thanks to the commitment of all those who have never stopped fighting with us, we can look at the light that illuminates the entire path of the HEAL FOUNDATION.

Special thanks to those who, with kindness and courage, have contributed to making this extraordinary result possible!




INTERVISTA A BERNARDO CORRADI SU RAINEWS24 PER PROGETTO HEAL

Rivolgiamo un sentito ringraziamento al campione Bernardo Corradi, nostro amico e sostenitore, per aver dedicato, alla causa che portiamo avanti con gentilezza e coraggio, una parte dell’interessante intervista rilasciata il giorno 11 Maggio 2020 a RAINEWS24.

Bernardo, a partire dalla propria esperienza personale, ha dedicato un pensiero alla nostra missione soffermandosi sulla grande importanza insita nel finanziare progetti di ricerca che alimentino il sapere affinché la vita possa essere costantemente difesa e preservata.

Nell’intervista, Bernardo parla anche del prezioso contributo che, grazie all’impegno, alla gentilezza ed al coraggio dei nostri sostenitori, la nostra realtà associativa ha potuto donare al Centro COVID-19 dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Palidoro: mai come in questo momento della nostra storia abbiamo bisogno dell’intelligenza e della sensibilità di tutti quegli animi gentili che hanno a cuore la vita dei nostri piccoli pazienti.

Ringraziamo, pertanto, tutta la redazione di RAINEWS24 e l’amico Bernardo Corradi per aver dedicato parole E pensieri densi di speranza e positività alla nostra realtà.

🌍🌎🌏
We warmly thank the champion Bernardo Corradi, our friend and supporter, for media dedicated to the cause that we carry out with kindness and courage, which was part of an interesting interview released on May 11, 2020 from RAINEWS24.

Bernardo, coming from his own personal experience, has dedicated words to our mission, focusing on importance in financing research projects that feed knowledge so that life can constantly be defended and preserved.

In the interview, Bernardo also spoke about the precious contribution our association has been able to donate to the COVID-19 Center of the Bambino Gesù Children’s Hospital in Palidoro, only thanks to the commitment, kindness and courage of our supporters. Now more than ever do we need the intelligence and sensitivity of all those kind souls who have a helped the lives of our little patients.

We therefore thank the entire editorial staff of RAINEWS24 and Bernardo Corradi for the dedicated media words and thoughts full of hope and positivity brought to our reality.




CLAUDIO SANTAMARIA E FRANCESCA BARRA – CELEBRITY HUNTED A SOSTEGNO DI PROGETTO HEAL


Sappiamo bene quanto grande sia l’impatto che un dono gentile può avere sulla progressiva declinazione dei nostri percorsi di ricerca. Abbiamo, costantemente, bisogno del sostegno e della immensa generosità di cuori predisposti alla diffusione del nostro messaggio perché si possa comprendere, a pieno, quanto la vita – specialmente in giorni cruciali come questi che stiamo vivendo – abbia bisogno dell’impegno e del coraggio di tutti per potersi difendere da tutto ciò che può minacciare ogni baluardo di difesa contro il male. “C’è sempre bisogno dell’intelligenza di tutti noi” per poter fortificare il mondo, così affermò Francesco Di Giacomo, straordinaria voce del Banco del Mutuo Soccorso, in una sua ultima intervista rilasciata prima di lasciarci per sempre.

È proprio su questa scia che rivolgiamo un profondo e sincero ringraziamento ad una coppia speciale, il grande attore Claudio Santamaria e la sua compagna di vita Francesca Barra, giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva.

La coppia ha partecipato nella edizione 2020 del programma prodotto da Amazon Prime, Celebrity Hunted, assieme ad altri importanti personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui i nostri amici e sostenitori Fedez e Francesco Totti.

Claudio e Francesca, grazie alla loro tenacia ed alla loro abilità nella gestione delle difficoltà e delle peculiarità specifiche del programma televisivo, sono riusciti ad arrivare in finale aggiudicandosi un montepremi di 50.000,00 euro che hanno deciso di donare interamente alla nostra causa.

Non possiamo fare altro che stringere in un forte abbraccio virtuale la coppia vincitrice e rivolgere loro il nostro più caloroso sentimento di gratitudine e profonda ammirazione per i loro percorsi professionali individuali e per la loro sconfinata umanità.

Un dono gentile è, sempre, segno di un amore profondo che lega gli uomini e li rende indivisibili testimonianze di futuro.

Ancora 50.000 volte grazie, da parte di tutto il nostro staff, all’intera redazione del Programma Celebrity Hunted ed, in modo particolare a Claudio Santamaria e Francesca Barra per il loro impegno a sostegno e diffusione della nostra mission!

 

🌍🌎🌏

We all know well how great the impact a kind gift can have on the progression of our research paths. We constantly need the support and immense generosity of hearts predisposed to spread our message so that we can fully understand how much life, especially on crucial days like these that we are experiencing, needs the commitment and courage of all, in order to defend from anything that can threaten any line of defense against evil. “We always need the intelligence of us all” to be able to fortify the world, said Francesco Di Giacomo, an extraordinary voice of Banco del Mutuo Soccorso, in his final interview before leaving us forever.

It is precisely in this thought that we extend a deep and sincere thanks to a special couple, the great actor Claudio Santamaria and his life partner Francesca Barra, journalist, writer and TV presenter.

The couple participated in the 2020 edition of the Amazon Prime program Celebrity Hunted, together with other important figures from the entertainment world, including our friends and supporters Fedez and Francesco Totti.

Claudio and Francesca, thanks to their tenacity and their ability in managing the specific difficulties and peculiarities of the television program, managed to reach the final by winning a prize pool of 50,000.00 euros which they decided to donate entirely to our cause.

We cannot help but hold the winning couple in a strong virtual embrace and send them our warmest feeling of gratitude and deep admiration for their individual career paths and their boundless humanity.

A kind gift is always a sign of a deep love that binds men and makes them indivisible testimonies of the future.

Again we give 50,000 thanks from the Heal team to the entire editorial staff of the Celebrity Hunted Program, and in particular to Claudio Santamaria and Francesca Barra, for their commitment to supporting and spreading our mission!

 

IMG_0874




INSIEME PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO IL CANCRO INFANTILE

ROMA – CASA DEL CINEMA – 14 FEBBRAIO 2020

Ieri mattina (Venerdì 14 Febbraio 2020, dalle ore 11:00 alle ore 13:00), all’interno della straordinaria cornice della Casa del Cinema di Roma, si è voluta prologare la Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile attraverso un importante convegno all’interno del quale è stato presentato ufficialmente il Progetto CO.RO (Coordinamento Romano delle Associazioni Oncoematologiche).

Si tratta di una nuova realtà associativa che fonde, in un solo corpo ed in un solo, forte messaggio, quelle associazioni che, quotidianamente, si peritano di portare avanti attività solidali, di assistenza/accoglienza alle famiglie e di ricerca tese a difendere ed a “prendersi cura” della vita di tanti piccoli pazienti impegnati, assieme alle loro famiglie, a contrastare un nemico che continua a spaventare ma che non smetteremo mai di combattere forti dei piccoli passi che insieme ogni giorno riusciamo a fare.

In questa temperie, CO.RO si pone come vero e proprio “allenamento allo sguardo” attraverso cui poter direzionare gli occhi verso il futuro non con speranza, ma con la certezza che la cura sia un obiettivo concreto che possa preservare, sempre, la vita.

Attraverso l’esempio di CO.RO, il Convegno di ieri, pertanto, ha voluto introdurre la XIX Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile che si celebra quest’oggi, Sabato 15 Febbraio 2020, alimentando un processo di sensibilizzazione attraverso cui l’opinione pubblica possa stimolare la consapevolezza delle problematiche e del grande impegno di famiglie, bambini, medici e ricercatori uniti nella lotta per la guarigione. Purtroppo, secondo Childhood Cancer International (rete mondiale che riunisce le associazioni di genitori provenienti da 90 paesi differenti) ogni anno, nel mondo, oltre 300.000 bambini e adolescenti ricevono una diagnosi di cancro e, nonostante negli ultimi anni si sia incrementato il tasso di guarigione, la mortalità risulta essere ancora troppo elevata.

In questa prospettiva, l’impegno di CO.RO rappresenta un momento di grande impatto emotivo e collaborativo: un concreto atto d’amore di quindici associazioni che, nella mattinata di San Valentino, hanno trovato la loro voce “in coro”, ovvero una armonia di cuori, sguardi e mani che, insieme, combattono grandi battaglie in difesa della vita.

Al Convegno di ieri mattina hanno donato il loro preziosissimo contributo scientifico, intervenendo nella discussione: la Dott.ssa Angela Mastronuzzi (Responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale in Neuro-Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma), la Dott.ssa Francesca Megiorni (Ricercatrice del Laboratorio di Terapie mirate in Onco-Emtologia Pediatrica presso l’Università La Sapienza di Roma) e la Dott.ssa Francesca Cocca (Dirigente medico del Dipartimento di Onco-Ematologia e Terapia Cellulare e Genica – Ospedalizzazione domiciliare – presso  l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma).

Teniamo a rivolgere un ringraziamento particolare alle personalità presenti al Convegno: il Dott. Alessio D’Amato (Assessore alla Sanità della Regione Lazio) ed il Dott. Marcello De Vito (Delegato dalla Sindaca Virginia Raggi e Presidente dell’Assemblea Capitolina).

Un sentito ringraziamento va, inoltre, a YDEO, service globale di marketing e comunicazione che ha realizzato, per celebrare la nascita di CO.RO, delle esclusive shopper bag firmate “CO.RO” all’interno delle quali, oltre ai materiali di lavoro del Convegno, è contenuta una speciale confezione di succo di melagrana prodotta dall’azienda KORE – FRUTTI DI SICILIA.

Infine, il ringraziamento più forte va alle associazioni riunite in CO.RO, perché attraverso il loro impegno si declina, quotidianamente, un forte impegno a sostegno, difesa e cura della vita:

A.B.E. Onlus

A.G.O.P. Onlus

Le Ali di Flavio Odv

Ali di scorta Onlus

Amici di Marco D’Andrea Onlus

Ass. Davide Ciavattini Onlus

Associazione Heal Onlus

Ass. Giuliano Larosa

Ass. Edoardo Marcangeli Onlus

Ass. Andrea Tudisco Onlus

Il cuore grande di Flavio Odv

Io domani Onlus

Peter Pan Odv

UN…DUE…TRE…Alessio Odv

4You APS

🌍🌎🌏

TOGETHER FOR INTERNATIONAL CHILDHOOD CANCER DAY

ROME – CASA DEL CINEMA – 14 FEBRUARY 2020

Yesterday morning (Friday, February 14, 2020, from 11:00 to 13:00), within the extraordinary setting of the Casa del Cinema in Rome, we wanted to give a prologue for International Childhood Cancer Day through an important conference there the CO.RO (Coordinamento Romano delle Associazioni Oncoematologiche) Project was officially presented.

It is a new associative reality that merges, in a single body and in a strong message, from the associations that try to carry out solidarity activities and assistance to families and research aimed at defending and “taking care of the lives of many small patients. Together with their families, they fight an enemy that continues to scare but that we will never stop fighting with the small steps, that we manage to do together every day.

In this context, CO.RO stands as a real “eye training” through which you can direct your eyes towards the future not with hope, but with the certainty that treatment is a concrete goal that can always preserve life . Therefore, through the example of CO.RO, yesterday’s conference, wanted to introduce International Childhood Cancer Day 2020, which is celebrated today, Saturday 15 February 2020. Fueling an awareness process by which public opinion can stimulate awareness of the problems and the great commitment of families, children, doctors and researchers united in the struggle for healing. Unfortunately, according to Childhood Cancer International (a worldwide network that brings together associations of parents from 90 different countries), more than 300,000 children and adolescents are diagnosed worldwide with cancer every year. Although the cure rate has increased in recent years, the mortality is still too high.

In this perspective, CO.RO’s commitment represents a moment of great emotional and collaborative impact: a concrete act of love by fifteen associations that, on Valentine’s morning, found their voice “in chorus”, that is a harmony of hearts, eyes and hands that together fight great battles in defense of life.

Those who gave their invaluable scientific contribution to the conference yesterday morning include: Dr. Angela Mastronuzzi (Head of Pediatric Neuro-oncology unit at Bambino Gesù Children’s Hospital in Rome), Dr. Francesca Megiorni (Researcher in the Laboratory of Targeted Therapies in Pediatric Onco-Hemtology at the La Sapienza University of Rome) and Dr. Francesca Cocca (Medical Director of the Department of Onco-Hematology and Cell and Gene Therapy – Home Hospitalization at the Bambino Gesù Children’s Hospital of Rome).

We would like to address particular thanks to those present at the conference: Dr. Alessio D’Amato (Councilor for Health of the Lazio Region) and Dr. Marcello De Vito (Delegate from the Mayor Virginia Raggi and President of the Capitoline Assembly). A heartfelt thanks also goes to YDEO, the global marketing and communication service that has created exclusive “CO.RO” shopper bags to celebrate the birth of CO.RO, in addition to the conference materials, there is a special package of pomegranate juice produced by the company KORE – FRUTTI DI SICILIA.

Finally, a big thank you goes to the associations gathered in CO.RO because of their commitment in support, defense and care for life:

A.B.E. Onlus

A.G.O.P. Onlus

Le Ali di Flavio Odv

Ali di scorta Onlus

Amici di Marco D’Andrea Onlus

Ass. Davide Ciavattini Onlus

Associazione Heal Onlus

Ass. Giuliano Larosa

Ass. Edoardo Marcangeli Onlus

Ass. Andrea Tudisco Onlus

Il cuore grande di Flavio Odv

Io domani Onlus

Peter Pan Odv

UN…DUE…TRE…Alessio Odv

4You APS

 

Un grande ringraziamento va alla Banda Musicale della Polizia di Stato che, ieri mattina, ha allietato il Convegno eseguendo l’Inno degli Italiani, l’Inno alla Gioia ed alcuni estratti da famose musiche da film:

Testimonianze fotografiche a cura di Pio Rampolla:




REPORTAGE FOTOGRAFICO A CURA DI ANDREA OLINI DELL’INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE ROMANA (29/11/2019 ore 18:30)

Con grande gioia riportiamo, di seguito, il servizio fotografico a cura di Andrea Olini della cerimonia inaugurale della nuovissima sede romana di Progetto Heal avvenuta il giorno venerdì 29 Novembre 2019 alle ore 18:30. Tanti ospiti preziosi hanno donato sorrisi, gioia e gentilezza ad una serata davvero speciale!

Venite a trovarci, a Roma, in Via Angelo Bellani n. 36.




COMUNICATO STAMPA

 

A NATALE REGALA HEAL 🎅

È ufficialmente partita la campagna di Natale di Progetto Heal che, anche quest’anno, offre a tutti voi la possibilità di acquistare prodotti speciali per poter festeggiare il vostro Natale all’insegna della solidarietà, della gentilezza e del coraggio ❤️

L’articolo di punta del Natale Heal 2019 è l’esclusivo pandoro che potrete acquistare in una esclusiva confezione che vi permetterà di condividere con i vostri cari i momenti più dolci nelle vostre festività.

”Il pandoro, dell’azienda italiana Melegatti, è confezionato in uno zainetto in cotone organico eco sostenibile. Al suo interno ci sarà anche una sorpresa dedicata ai più piccoli, un’ attività da fare in famiglia: due fogli di panno colorato dal quale ritagliare e attaccare “il proprio cuore” nello spazio dedicato dell’albero stampato sullo zainetto (istruzioni d’uso all’interno della confezione).
Momenti da condividere anche sui social network utilizzando il tag #healiocimettoilcuore.

Per le aziende che volessero acquistare i pandori come regalo di Natale, Heal ha pensato di offrire la possibilità di personalizzare lo zainetto che contiene il pandoro con la stampa del proprio logo.

Il logo va inviato in alta definizione in formato vettoriale (Ai, Eps, Pdf) o raster in CMYK (Tiff, Psd, Pdf) all’indirizzo email info@progettoheal.com.
E’ richiesto un quantitativo minimo di 30 pz. L’area di stampa del logo che ha dimensione massima 15 cm x 10 cm e la posizione di stampa sono indicate nell’immagine.”
https://www.progettoheal.com/prodotto/pandoro-heal/
In vista delle festività natalizie, vi proporremo tanti altri prodotti che potrete regalare acquistandoli presso il nostro shop online che vi consigliamo, caldamente, di consultare!
https://www.progettoheal.com/negozio/